Ernst Barlach

*

Ernst Barlach (2 gennaio 1870, Wedel – 24 ottobre 1938, Rostock) è stato uno scultore, pittore e incisore tedesco, appartenente al movimento espressionista.

 

Die Wandlungen Gottes (Le trasformazioni di Dio), 1920-21

Ernst Barlach fece queste stampe per affrontare il dolore seguito la morte della madre. In modo libero, i sette fogli illustrano la formazione del mondo e il fervente credo di Barlach nell’unità di tutta la creazione. I primi due fogli affrontano esplicitamente questo tema. In Der erste Tag (Il primo giorno), dove chiara è l’influenza della scultura gotica, Dio irradia il potere, facendo allargare attorno a sé un leggero turbinio di nubi. In Die Dome (Le cattedrali), Dio scruta l’operato dell’uomo, manifestazione della creazione artificiale. Der göttliche Bettler (Il mendicante divino) mostra Dio, dopo essere sceso sulla terra sotto le spoglie di uno storpio, sperimentare la brutalità della terra. Gott Bauch (Dio del ventre) raffigura una divinità grottesca che domina un’umanità disinteressata, svelando la delusione di Barlach per i suoi contemporanei interessati più alla realizzazione fisica che spirituale. In Totentanz II (Danza della morte II) Barlach si concentra sul potere salvifico dell’amore, che protegge due figure da una folla spaventosa. Die Felsen (Le rocce) e Der siebente Tag (Il settimo giorno) ritraggono Dio come forza forte ed eterna come le montagne.

 

CRI_117197

1) Der erste Tag (Il primo giorno) – Composizione: 25.6 x 35.8 cm; Foglio: 32.4 x 45.2 cm. – Carta: Beige, liscia, vergata Giappone.

 

 

CRI_117198

2) Die Dome (Le cattedrali) – Composizione: 25.7 x 35.9 cm; Foglio: 32.6 x 45 cm. – Carta: Beige, liscia, vergata Giappone.

 

 

CRI_117102

3) Der göttliche Bettler (Il mendicante divino) – Composizione: 25.7 x 35.7 cm; Foglio: 32.6 x 45.1 cm. – Carta: Crema, liscia, vergata Giappone.

 

 

CRI_117104

4) Gott Bauch (Dio del ventre) – Composizione: 25.7 x 35.7 cm; Foglio (irreg.): 45.1 x 53.3 cm. – Carta: Crema, liscia, vergata Giappone.

 

 

CRI_117103 (1)

5) Totentanz II (Danza della morte II) – Composizione: 25 x 35.9 cm; Foglio: 32.6 x 45.1 cm. – Carta: Crema, liscia, vergata Giappone.

 

 

CRI_133709

6) Die Felsen (Le rocce) – Composizione: 25.7 x 35.7 cm; Foglio: 32.5 x 45 cm. – Carta: Crema, liscia, vergata Giappone.

 

 

CRI_117199

7) Der siebente Tag (Il settimo giorno) – Composizione: 25 x 35.8 cm; Foglio (irreg.): 33.6 x 44.2 cm. – Carta: Crema, liscia, vergata Giappone.

 

 

Nota informativa:

Le sette incisioni, facenti parte di un unico portfolio dal titolo Die Wandlungen Gottes (Le trasformazioni di Dio), furono eseguite nel 1920-21 e stampate da Pan-Press (Verlag Paul Cassirer) nel 1922. La dimensione di ogni disegno varia leggermente in fogli di dimensione irregolare. La carta liscia, color crema o beige, è di tipo vergata Giappone.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...