ventisei gennaio


Erwin Blumenfeld, Wet Silk, 1937

Puntuali, d’estate,
alle otto di sera, in fila,
i gabbiani sopra il tetto di casa tua.
Schivano il fumo appestato
delle ciminiere e vanno
incontro alla notte dei dirupi, delle scogliere…

Tu li guardi con i tuoi occhi di un chiaro
che non li abbandona.
La luce diminuisce,
presto sparisce la fila…
Vi si perdono dietro quei tuoi occhi
che sono forse quelli sicuri
della poesia

(Paolo Bertolani)

 

§

 

Nati il 26 gennaio

 

Achim von Arnim, scrittore (1781 – 1831)
Eugène Sue, scrittore (1804 – 1857)
Edward Sapir, linguista, etnologo e antropologo (1884 – 1939)
Erwin Blumenfeld, fotografo (1897 – 1969)
Maxime Rodinson, islamista (1915 – 2004)
José María Valverde, poeta (1926 – 1996)
Paolo Bertolani, scrittore e poeta (1931 – 2007)
Fulvio Tomizza, scrittore (1935 – 1999)
Jeremy Rifkin, economista(1943)
Antonio Pennacchi, scrittore (1950)

 

§

 

Bibliografia (quasi) irreperibile del giorno:

 

Achim von Arnim, Isabella d’Egitto principessa degli zingari · Carmagnola : Arktos, 1984
José María Valverde, Il giorno del perdono Roma : Empiria, 1986
Paolo Bertolani, Il custode delle voci · Genova : Il melangolo, 2003
Fulvio Tomizza, Avere la bicicletta · Milano : Beyle, 2016

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...