Giardino di Boboli ~ Hermann Hesse

 

Valerio Cioli, Nano Morgante sopra la tartaruga

Valerio Cioli, Nano Morgante sopra la tartaruga, Vista laterale da sx, Giardino di Boboli, Stanzonaccio (1564 ca)

 

Giardino di Boboli

 

1901

 

Nonostante tutti i miei sforzi per gustare al massimo il soggiorno a Firenze, non rimpiango affatto i pomeriggi trascorsi a camminare e fantasticare nel giardino di Boboli, Della visita ad alcune chiese famose, di tante città attraversate frettolosamente, non ho riportato che memorie vaghe e sfumate, ma le ore trascorse a Boboli spero di non dimenticare mai.

Continua a leggere

Massimo Lippi ~ «Nel tramestio del giorno…»

 

Massimo Lippi, Creatura del suono odoroso, 1998, creta, metallo, cm 17x21x11

Massimo Lippi, Creatura del suono odoroso, 1998, creta, metallo, cm 17x21x11

 

 

“Nel tramestio
del giorno
un altro
giorno
s’apparecchia
solare
il turno
de la memoria.
Quelle pagine
scritte
nel buio
trascrivi
per dopo
l’aire
il tonfo lieve
del cominciamento”
(a Francesco, Massimo, 20.3.MMV)

Continua a leggere

Marlène Mangold

 

Marlène Mangold, Banchetto toscano, Giardino d'arte 2015, Villa Barberino Meleto Valdarno

 

Marlène Mangold, Banchetto toscano, Installazione da tavolo, 350 x 100 cm

site specific Villa Barberino – Giardino d’arte 2015, Villa Barberino Meleto Valdarno

 

«Marlène Mangold irrompe con la sua verosimiglianza di un “Banchetto toscano” gli ambienti sotterranei della villa, una festa per gli occhi nell’opacità della cantina, un gioco fantastico di allusioni, rimandi ironici e stupefacenti, ma anche di profondo amore per una cultura non sua, bensì felicemente adottata» (Rendel Simonti)

Continua a leggere